martedì 13 dicembre 2016

La cacca rossa dei piccioni. Tutto normale?



Da qualche tempo i residenti del centro storico di Montegranaro stanno notando un fenomeno strano, forse preoccupante, comunque interessante: gli escrementi dei piccioni sono diventati rossi. Perdonatemi se parlo di un argomento non esattamente stimolante, ma la questione degli escrementi di piccione è un problema molto sentito nel centro storico, vista la potenziale pericolosità degli stessi e l’ingente quantitativo di guano depositato lungo le strade, problema al quale non sembra esserci soluzione o, forse, volontà di risolvere.
La cacca rossa potrebbe non voler dire nulla, potrebbe essere semplicemente dovuta a qualcosa di cui i colombi si sono cibati. La cosa strana è che il fenomeno è diffuso in tutto il castello montegranarese e attribuibile a tutta la popolazione aviaria. Non sono in grado di dire se la cosa possa essere davvero un problema oppure no, ma vorrei invitare i due assessori competenti, quello per il centro storico e quello per l’ambiente, a informarsi e a tranquillizzare la cittadinanza, me compreso. Non scrivo loro direttamente perché so che leggono con assiduità quanto scrivo, con reazioni a volte curiose. Speriamo che, stavolta, la reazione sia positiva: si tratta di una segnalazione, ragazzi. Nessuna polemica. Se i piccioni fanno la cacca rossa non è certo colpa vostra, vogliamo solo sapere perché.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.