giovedì 30 marzo 2017

Viale Gramsci: il progetto è ridimensionato ma costa sempre uguale. Come si spiega questo fenomeno?



C’è una cosa che non capisco del progetto di viale Gramsci, e lo dico nella consapevolezza di poter fare la figura dell’incompetente, cosa della quale non mi può interessare di meno. Del resto siamo in molti, credo, a chiedercelo, per cui formulo la domanda pubblicamente nella speranza che qualcuno abbia la bontà di chiarire.
Il progetto iniziale costava 450.000 Euro. Prevedeva travertini, lussi vari, e includeva anche la risistemazione di piazza Mazzini. Poi, dopo le proteste, le osservazioni, i suggerimenti che più o meno sono stati accolti, è sparito il travertino, molti lussi sono stati ridimensionati, e in piazza Mazzini non si fa più nulla. Però il progetto continua a costare 450.000 Euro. Come si spiega questo fenomeno?

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.