lunedì 8 maggio 2017

5 Marchigiani nella Direzione del PD. Speriamo bene, ma sono gli stessi che c’erano.



Nella Direzione Nazionale del Partito Democratico, definita ieri a Roma dopo la conferma a segretario nazionale di Matteo Renzi, sono stati confermati i cinque esponenti marchigiani uscenti. Ve li ricordo, in modo che sappiate a chi si deve dire grazie per celte scelte nazionali che coinvolgono la nostra Regione. I cinque sono: il segretario del Partito Democratico delle Marche, Francesco Comi di Tolentino, il presidente della Regione Luca Ceriscioli di Pesaro, i parlamentari Emanuele Lodolini di Ancona, Alessia Morani di Sassocorvaro (PU) e Mario Morgoni di Potenza Picena. Si nota che la maggior parte di loro proviene da province colpite dal terremoto. Sono tre su cinque. Ciononostante le Marche sono la Regione che sta facendo peggio, ma è una bella gara, nella gestione del post emergenza. Qualche considerazione facciamola, anche perché questa è una riconferma, sono gli stessi che c’erano prima.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.