giovedì 18 maggio 2017

Anniversario della morte di Enzo Tortora. Eroe che non va dimenticato.




Oggi fanno ventinove anni esatti dalla morte di Enzo Tortora. Mi verrebbe da dire omicidio, e forse non sarebbe esagerato. Enzo Tortora è stato vittima innocente del sistema di collusioni tra Stato e mafia che, siamone certi, ancora esiste ed è più forte che mai. Enzo Tortora è stato anche vittima di una magistratura cieca, incompetente e incapace di vagliare il vero dal falso. In sostanza, Tortora è stato vittima dello Stato che cominciava già allora ad andare lontano dai cittadini, a spostarsi su altri pianeti.
Enzo Tortora va ricordato per questo ma anche per la lunga battaglia che ha condotto per la giustizia, non soltanto per se stesso ma per tutte le vittime della giustizia malata, una giustizia che ancora continua con errori, omissioni, interpretazioni delle leggi strumentali. Non voglio tediarvi raccontando di nuovo la sua vicenda: potete documentarvi facilmente sul web. Volevo solo ricordarlo, perché Tortora è un eroe e va ricordato.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.