martedì 30 maggio 2017

Montegranaro e l’IMU alle stelle. La pezza è peggio del buco. Paghiamo troppo. Punto.




Ce l’avevano pronto nel cassetto, in piazza Mazzini, il comunicato stampa per mettere una pezza alla diffusione dei dati ufficiali relativi a quanto di paga realmente di IMU nei Comuni del fermano. Montegranaro, in questa classifica particolare in cui tutti sarebbero più che felici di essere ultimi, spicca in vetta surclassando tutti gli altri paesi della Provincia di Fermo avendo il gettito IMU pro capite più alto di tutti. Sono dati pubblici, quindi anche in Comune ce li avevano. Ma se li tenevano da parte, sperando che nessuno li divulgasse. Speranza vana: stamattina erano sul Corriere Adriatico, giornale abitualmente molto amichevole con l’Amministrazione Mancini ma che, almeno questa volta, deve aver ceduto alla tentazione di dare una notizia succulenta.
Oggi pomeriggio, a rotative ancora calde, esce il comunicato che spiega. E che ci spiega? Ci spiega che la cifra pro capite è troppo alta e non corrisponde al vero perché, in realtà, si riferisce soltanto al totale dei contribuenti che pagano. Ma, siccome non tutti i contribuenti pagano, la cifra pro capite diminuirebbe in funzione del numero totale dei contribuenti, paganti e non paganti. Però anche gli altri Comuni avranno contribuenti che non pagano, quindi la classifica, probabilmente, si sposterebbe di poco. In ogni caso le cifre sono elevate e doppie rispetto alla media nazionale. Se anche teniamo per buone le spiegazioni dell’amministrazione comunale, la cifra rimane sempre ben al di sopra della media nazionale. Quindi paghiamo troppo, c’è poco da fare.
Fa ridere la spiegazione del Comune? Sì, più o meno. Ma non fanno ridere i ruoli da pagare. Quindi, anche il tentativo di farci divertire, voluto o capitato, è miseramente fallito.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.