mercoledì 24 maggio 2017

Tarzan e Cita salvano una donna. Soddisfazione in Comune.

Montegranaro - Una signora, avendo lasciato la macchina nel parcheggio Zed per recarsi in centro, ha avuto la bizzarra idea di passare per il sentiero che congiunge il parcheggio stesso con viale Gramsci, forse per timore di fare una brutta fine in ascensore. Facendosi largo con il machete tra la rigogliosa vegetazione subtropicale che ha mangiato il viottolo, è stata aggredita da un pitone che l’ha avvolta tra le sue spire. Nello stesso tempo è sopraggiunto un coccodrillo che ha cercato di mangiarle i polpacci.
In questo frangente è spuntata Cita che, vista la malaparata, ha dato immediatamente l’allarme e, in meno che non si dica, saltellando da un kapok a una diniza con le liane, è arrivato Tarzan che ha preso il pitone e l’ha annodato intorno al coccodrillo, per poi sparire nel folto della giungla.
Il giorno dopo la signora è andata in Comune per riferire il fatto e qualcuno le ha suggerito di portare un casco di banane sul luogo dell’incidente per ringraziare Tarzan, Cita e l'assessore all'ambiente. Il tutto è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza.
Ovviamente mi sono inventato tutto tranne la jungla. Quella c’è veramente.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.