martedì 6 giugno 2017

AMATRICE: INAUGURAZIONE FANTASMA UNISCE COMITATI DI CITTADINI, ASSOCIAZIONE DEI COMMERCIANTI E SINDACI



Riceviamo e pubblichiamo

Questa mattina il coordinamento dei Comitati Terremoto Centro Italia insieme all'Associazione dei Commercianti di Amatrice ha organizzato l'inaugurazione del centro commerciale di Amatrice, centro Commerciale fantasma. La data di consegna annunciata dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti è stata puntualmente disattesa. L'incomprensibile lentezza dei lavori del Centro commerciale di Amatrice è emblematica dello stato delle cose su tutto il cratere.
La burocrazia e l'immobilismo delle istituzioni sono il principale nemico di una rapida ricostruzione delle zone colpite dal sisma. La partecipazione alla protesta è stata massiccia tale da bloccare la statale di accesso ad Amatrice. La svolta importantissima nel prosieguo della protesta c'è stata quando i comitati, i commercianti, i cittadini si sono spostati nei giardini antistanti il comune di Amatrice dove hanno richiesto di essere raggiunti dal Sindaco Pirozzi il quale, dopo aver ascoltato ed essersi confrontato con i partecipanti alla manifestazione , ha fatto proprie le loro motivazioni proponendo di organizzare un Tavolo con Regione Lazio, con il Coordinamento dei Comitato Terremoto Centro Italia e Associazione commercianti per chiedere conto dei ritardi della Consegna del centro Commerciale, delle SAE, del bando per lo smaltimento delle macerie ed individuare le responsabilità.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.