mercoledì 28 giugno 2017

In azione la Nazionale Terremotati a Tempo: triangolare per ridare fiducia e raccogliere fondi.




Ci sono manifestazioni belle ma fini a se stesse e ci sono manifestazioni belle che riescono anche ad aggiungere alla bellezza intrinseca uno scopo superiore. È il caso del triangolare di calcio in cui esordirà, venerdì 30 giugno prossimo, allo Stadio Tre Fontane di Roma, la Nazionale Terremotati a Tempo, un evento nato per sostenere moralmente ed economicamente il centro Italia colpito dal terremoto e in grave difficoltà nonostante sia passato quasi un anno dal primo tragico evento.
Lo scopo per cui è nata la Nazionale Terremotati a Tempo è semplice e, allo stesso tempo, elevatissimo: “tenere alta l'attenzione sulla gravissima situazione in cui versano i terremotati ed aggiornare il resto dell'Italia in ogni conferenza stampa che precede l'evento”, come cita la stessa definizione della squadra scritta sulla sua pagina Facebook. Sembra scontato, che ci sia la massima attenzione su questo enorme cataclisma che ha colpito il cuore dell’Italia ma non è così: oggi si riscontra un profondo silenzio dei media e, soprattutto, delle istituzioni sulla questione terremoto e ricostruzione, e ci sono situazioni paradossali che stentano a trovare una soluzione. Servono anche soldi, e anche in questo gli eventi organizzati dal sodalizio sportivo cercano di dare risposte.
La Nazionale è composta esclusivamente da atleti delle zone terremotate che abbiano la propria dimora inagibile. Ad allenarli c’è il Sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, valente tecnico già allenatore del Trastevere Calcio che milita in serie D e vincitore del premio “Panchina D’Oro 2016”. I proventi delle iniziative promosse saranno destinati al finanziamento di progetti che sostengano piccole realtà locali terremotate, progetti che, una volta proposti, saranno vagliati da una Commissione esterna che sceglierà quali sostenere. La massima trasparenza è garantita in quanto, all’acquisto del biglietto di ogni evento sportivo, si conoscerà in anticipo la destinazione dell’importo pagato.
E sabato, appunto, ci sarà il primo appuntamento per vedere in campo questi paladini della ricostruzione, che sfideranno, in un triangolare, la Nazionale Attori e la Nazionale Web Star. L’evento sarà presentato da Enrico Papi coadiuvato dalla bella Laura Cremaschi, reduce dal successo di Avanti Un Altro. Un appuntamento importante per i Romani ma anche per chi, di buon cuore e con la voglia di divertirsi, arriverà venerdì prossimo allo Stadio Tre Fontane di Roma in tempo per il calcio di inizio, fissato per le 17,30. Vinca il migliore ma, soprattutto, vinca e risorga l’Italia ferita.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.