mercoledì 7 giugno 2017

La roulette russa della circonvallazione, le fanfaronate di Ubaldi e le bugie di Perugini.



Ci sono enormi voragini lungo la cosiddetta "circonvallazione sud", quella che va da San Liborio (sotto la curva Tentoni) a Santa Maria (zona Ecocentro). L'anno scorso il Comune aveva proclamato uri et orbi che questa sarebbe stata una delle grandi opere. Il Vicesindaco Ubaldi aveva addirittura sbeffeggiato gli oppositori e i cosiddetti "gufi" (categoria alla quale credo di appartenere anche io), affermando che avrebbe tappato la bocca a tutti con una Montegranaro piena di cantieri.
Uno dei pochi, pochissimi cantieri che abbiamo visto era proprio lungo questa strada che, come si vede, necessità di manutenzione in maniera pressante. Si sperava che, finalmente, l’avrebbero sistemata e resa meno pericolosa perché, così com’è, più che una strada è una roulette russa. Invece, con l’arrivo delle ferie, la ditta aveva smesso di lavorarci. L’assessore Perugini aveva rassicurato tutti che, dopo le ferie, i lavori sarebbero ripresi. Aveva ragione, i lavori sono ripresi per rifare ancora solo qualche metro, ma complessivamente la strada è stata asfaltata, a occhio e croce, per un terzo. Così come viale Zaccagnini è stato asfaltato solo a metà. Bugie, fanfaronate e un’amministrazione che non ne fa una, ma che sia una, giusta e fatta bene.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.