lunedì 5 giugno 2017

Medaglia d’argento al brigadiere montegranarese che salvò una donna dall’alluvione.



Verrà premiato con la medaglia d’argento al valor civile, stasera alle 18, il brigadiere capo Fausto Foresi, in servizio presso la Stazione dei Carabinieri di Montegranaro. Il nostro Carabiniere, che riceverà l’encomio presso il Comando Regionale dell’Arma ad Ancona, fa parte dell’organico della caserma montegranarese da otto anni. Il riconoscimento gli viene attribuito per un grande gesto di coraggio: nel 2011 ci fu un’alluvione a Casette d’Ete e una donna era rimasta intrappolata nell’auto in balia delle acque del torrente Ete Morto. Fausto Foresi non esitò a gettarsi in acqua per salvare la malcapitata.
Si tratta di un ordinario atto di eroismo, uno di quelli ai quali siamo quasi abituati e ai quali non si pensa quasi mai, ma che attestano in valore e il coraggio di questi uomini che proteggono i cittadini sia quando sono in divisa che quando la tolgono. Un atto di eroismo che viene giustamente riconosciuto e premiato. E Montegranaro è orgogliosa di avere uomini come Foresi a vegliare sulla sua sicurezza.

Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.