mercoledì 12 luglio 2017

Una petizione per le priorità. No alla pista ciclabile. Firma anche tu.




È già partita una petizione che definirei dovuta e logica per contrastare la scellerata decisione della Regione Marche di destinare i soldi raccolti con gli SMS solidali alla costruzione di una pista ciclabile. Invito tutti i lettori del blog a firmarla fornendo qui sotto il link:



Luca Craia

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.